In News

Schermata 2015-09-15 alle 09.15.19

Ancora una volta è il Politecnico di Torino a presentare un progetto innovativo e volto a sensibilizzare sul delicato tema delle energie rinnovabili. Questa volta l’ateneo torinese ha sviluppato un dispositivo per produrre energia elettrica dalle onde del mare ormeggiato a circa 800 metri al largo di Pantelleria.

A supportare il progetto, insieme ai finanziamenti delle regioni Piemonte e Sicilia, ci sono Enea e IAMC-CNR, con l’obiettivo di incentivare l’uso di energia da fonti rinnovabili e di sottolineare come l’energia pulita possa davvero essere una valida alternativa alle energie fossili. Con il solo 5% del potenziale tecnico delle risorse disponibili per l’Europa, l’energia proveniente dalle onde potrebbe fornire elettricità a 12 milioni di abitazioni.

1,371 Visite totali, 2 visite odierne

Ultime news