In News

Conoscere i materiali con tutte le loro caratteristiche è molto importante ma è altrettanto fondamentale conoscere come si smaltiscono i materiali che produciamo, secondo quali norme e quali modalità.

Dopo il cartongesso, questa volta paliamo di cemento, un materiale ampiamente utilizzato nei cantieri e nel settore edile che è importante smaltire al meglio per non inquinare e per non inficiare l’ambiente. Ecco allora qualche chiarimento.

Tutte le volte che vengono effettuati lavori di edilizia, pubblica o privata, vengono prodotti rifiuti in cemento, come lastre che non si possono riutilizzare, detriti, fanghi o sacchi di cemento non più utili.

La produzione di scarti, secondo quanto previsto dalla legge  e dalle norme vigenti, implica un corretto smaltimento del cemento. Tutto, dalla raccolta
dei prodotti da smaltire fino al trasporto al luogo di arrivo deve essere gestito secondo il protocollo.

Il cemento è considerato un rifiuto inerte, proprio come tutti gli altri scarti che derivano dalla demolizione e dalla costruzione degli edifici. Si tratta di materiali che non si degradano tanto facilmente, che non possono essere lasciati nell’ambiente e che devono essere convogliati verso gli appositi centri di smaltimento.

ll cemento da smaltire viene destinato verso apposite aree di recupero mentre i fanghi che derivano dal lavaggio delle betoniere o di altri strumenti usati per la lavorazione del cemento sono trattati secondo le direttive delle norme in vigore.

La legge parla chiaro: lo smaltimento dei rifiuti di tipo edilizio è a carico di chi produce tali rifiuti. Le imprese edili, per esempio, sono tenute a occuparsi della gestione e del trasporto dei rifiuti. Ecco perché è importante che le aziende si appoggino a imprese di trasporti qualificate e professionali. E allora, eccoci qui!

Noi di Ambeco operiamo all’interno della filiera del recupero e dello smaltimento dei rifiuti, rifiuti edili compresi, come macerie, cemento, ma anche imballaggi, vetro e legno. Se hai un’impresa edili e devi smaltire i rifiuti prodotti dalle attività di cantiere, affidati a noi. Insieme sapremo trovare la soluzione migliore per te. Contattaci per un preventivo o per saperne di più.

2,652 Visite totali, 3 visite odierne

Post correlati