In News

Screenshot 2014-12-23 10.56.33

Basta osservare il cielo, cosa che ormai si fa sempre più raramente, per accorgersi che stiamo assistendo a un vero e proprio piccolo miracolo di Natale: diversi stormi di gru migratrici, infatti, provenienti da Est e dirette verso destinazioni più calde dell’Europa meridionale, hanno deciso di passare sopra Milano, città che hanno scelto forse proprio per la presenza del Parco Nord, il polmone verde della città.

Le gru sono state avvistate proprio dai tecnici del parco, esperti conoscitori di fauna e flora, che hanno dichiarato che probabilmente il verde del parco le fa sentire più protette in un momento impegnativo come la migrazione.

Il Parco Nord, che ha subito un processo di riqualificazione durato anni, che ha significato pulizia, riorganizzazione delle aree e soprattutto rimboschimento, svolgerà un ruolo sempre più importante per la nostra città, grazie anche al progetto di creazione di cinque laghi artificiali che potranno mitigare la temperatura nei mesi più caldi dell’anno.

Aspettiamo quindi l’estate per valutarne l’efficacia, e per il momento lo lasciamo alle bellissime gru.

1,946 Visite totali, 3 visite odierne

Post correlati