In News

C’è un’importante novità che riguarda il ciclo dei rifiuti e tutti gli illeciti connessi a questo settore che negli anni purtroppo sono stati registrati. Dal 4 settembre 2018 sono entrate in vigore le disposizioni sull’istituzione di una Commissione parlamentare d’inchiesta sulle attività illecite nell’ambito dei rifiuti.

Così come era avvenuto nella scorsa legislatura, anche il nuovo Governo ha istituito una commissione bicamerale che avrà il compito di vigilare sulle attività legate al ciclo dei rifiuti, per verificare la presenza di eventuali illeciti. La commissione avrà gli stessi poteri e limiti dell’Autorità giudiziaria e avrà il compito di svolgere indagini e di verificare la corretta attuazione della normativa vigente in materia ambientale.

Saranno 15 senatori e 15 deputati a formare questa speciale Commissione, che avrà anche il compito di vigilare sulle attività di bonifica dei siti contaminati e sulla gestione del servizio idrico integrato nell’ambito degli impianti di depurazione delle acque e dello smaltimento dei fanghi.

Il messaggio delle istituzioni è forte e chiaro: smaltire i rifiuti è una questione molto seria. E la serietà con la quale un’azienda si approccia allo smaltimento dei rifiuti che produce, va di pari passo con la serietà dell’azienda stessa. Noi di Ambeco la nostra parte la facciamo e mettiamo a disposizione delle aziende che operano nell’edilizia un servizio preciso e puntuale di recupero e smaltimento. Adesso tocca a voi!

1,742 Visite totali, 4 visite odierne

Post correlati