In News, Team Leone Petrosyan

Dopo il rematch vincente di luglio contro Pethmorakot, causato dalla dichiarazione di “no contest” del primo incontro, venerdì 16 agosto il nostro campione è tornato sul ring e ha incrociato i guantoni con il thailandese Jo Nattawut nel corso dell’evento One: Masters of Destiny.

In una affollatissima Impact Arena a Bangkok, Petrosyan ha letteralmente steso il suo avversario con un fenomenale gancio sinistro ben piazzato al minuto 2.50 della prima ripresa, mandando il thailandese a terra “come un albero abbattuto da una saetta”, secondo quanto ha commentato un giornalista giapponese accorso per assistere alla sfida, che gli ha decretato la vittoria per K.O. tecnico.

Nel silenzio attonito e incredulo dell’arena stipata dei fan del thailandese, contrastato dal tifo degli europei e degli italiani che si sono recati a Bangkok per assistere al match, Petrosyan è stato dichiarato vincitore, e volerà al Ryogoku Kokugikan di Tokyo per incontrare il francese Samy Sana nella finale del torneo, prevista per il 13 ottobre; torneo che, ricordiamo, mette in palio per il vincitore un premio di un milione di dollari.

Il video del match Giorgio Petrosyan Vs Smokin’ Jo Nattawut:

Un grosso in bocca al lupo a Giorgio per la finale!

1,506 Visite totali, 7 visite odierne

Ultime news