In News, Team Leone Petrosyan

Puntuale come ogni anno, torna uno degli appuntamenti italiani più attesi nell’ambito degli sport da combattimento: l’evento PetrosyanMania “Gold Edition”, che vedrà susseguirsi sul ring i principali professionisti, italiani e stranieri, di queste discipline.

Come ogni anno, anche quest’anno Ambeco sarà presente come uno degli sponsor principali dell’evento, a dimostrazione della volontà di riconfermare il legame con quelli che sono i valori positivi di sportività, rispetto e fair play che caratterizzano da sempre questo tipo di disciplina sportiva, e che caratterizzano naturalmente anche il nostro modo di rapportarci al mondo del lavoro.

Petrosyan Mania Gold Edition, sapientemente organizzato da Armen Petrosyan, si svolgerà sabato 16 febbraio 2019 alle ore 18.30 in una location di grande prestigio: il Candy Arena di Monza, location ideale per quello che viene già considerato uno dei più grandi eventi di Fight Code Rules e MMA a livello internazionale.

Match clou della serata sarà, naturalmente, quello del “nostro” campione nazionale Giorgio Petrosyan, che affronterà il giapponese Atsushi Tamefusa per il titolo Mondiale ISKA. Oltre a questo, si combatterà per altri 3 titoli Europei WKU, per una serata che regalerà solo incontri di altissimo livello.

Per il Team Petrosyan combatteranno anche Iuri Lapicus, Mirko Flumeri, Alex Negrea e Mattia Solarino, che incroceranno i guantoni con altri fighter italiani e stranieri, per una serata all’insegna della tecnica… e dell’adrenalina!

La Conferenza Stampa
Venerdì 18 gennaio alle ore 11.00, presso la Sala Solesin del Palazzo della Regione di Milano si svolgerà la conferenza stampa ufficiale dell’evento, con la presentazione al pubblico e ai media di tutti i match di questo vero e proprio galà delle discipline da combattimento.

 

La Card
Ecco, match per match, i campioni degli sport da combattimento che animeranno la tanto attesta serata PetrosyanMania Gold Edition:

 

I biglietti
I ticket per l’evento sono disponibili su www.clappit.com… e stanno già andando a ruba!

548 Visite totali, 4 visite odierne

Post correlati