In News, Team Leone Petrosyan
Loris e Ylenia Chiarelli di Ambeco consegnano la Cintura del Titolo Italiano Fight-1 Cat. 60Kg a Fabrizio Ruggiero

Nell’affollatissima cornice dell’Hurricane Club di Boffalora, sabato 26 ottobre si è svolto il tanto atteso evento PetrosyanMania, che da qualche anno a questa parte Ambeco sponsorizza in qualità di main sponsor, e che raduna sul ring alcuni tra i più importanti campioni di sport da combattimento del panorama italiano e internazionale.

Particolarmente riuscita la performance degli atleti del Team Venum Petrosyan, che hanno conquistato 6 vittorie su 6 match, di cui 4 per KO! Di queste vittorie per KO, tre sono valide per le selezioni Oktagon: quella di Fabrizio Ruggiero, che si è anche aggiudicato il Titolo Italiano Fight-1 60 kg, quella di Mirko Flumeri al quarto round, e quella di Andrea Festa alla prima ripresa.

Il match clou della serata è stata la bellissima vittoria di Alexandru Negrea, a cui si aggiunge la vittoria di Giacomo Costa e quella di Mauro Bianchi, che con un KO alla prima ripresa ha chiuso in bellezza la sua carriera sportiva.  

Giorgio Petrosyan e il piccolo Gabriel premiano Alexandru Negrea

Giorgio Petrosyan, “Eroe Nazionale” di ritorno dalla sua importantissima vittoria a Tokio contro il francese Samy Sana all’interno del prestigioso torneo One Championship, era naturalmente presente, e ha portato con sé la sua cintura mondiale perché tutti i suoi fan la potessero vedere.

In chiusura dell’evento, Armen Petrosyan, il vero organizzatore della serata Giorgio, ha elogiato le doti di Giorgio, non solo da fratello a fratello, ma da sportivo a sportivo, elogiandone la caparbietà, la dedizione, la disciplina, e l’immensa passione per uno sport che, al culmine di una lunga preparazione atletica, di un durissimo combattimento la domenica sera e di un lungo viaggio di ritorno, lo ha visto in palestra, il martedì mattina, ad allenarsi, come un qualsiasi altro martedì.

Sono questi, i veri atleti che Ambeco supporta, e di cui condivide i valori; persone che fanno della disciplina, del rispetto e dell’amore per la propria attività il proprio biglietto da visita. E che possono dichiarare meritata ogni vittoria.

Ad maiora!

10 Visite totali, 10 visite odierne

Post correlati