In News

02solardecathlon.ngsversion.1444395600313.adapt.1190.1

L’idea è geniale e arriva dall’Università di Buffalo, negli Stati Uniti: una casa intelligente, munita di finestre intelligenti, pareti mobili, serra domestica e giardino verticale. Giusto per non farsi mancare nulla, l’abitazione dispone anche di rinforzi a muro in caso di tornado e tempeste.

Ma non è questa l’aspetto più interessante della faccenda: la casa produce energia ed è una sorta di circolo autosufficiente grazie ai numerosi pannelli solari che ospita. Il progetto si chiama Solar Decathlon 2015 e chissà che possa diffondersi come pratica sostenibile, all’insegna dell’efficienza energetica e di una vita più green.

 1,220 total views,  1 views today

Ultime news