In News

Stai programmando degli interventi di ristrutturazione, costruzione, demolizione di un appartamento o di un edificio?

Che tu sia un privato o un’azienda non potrai fare a meno di informarti sulle modalità di smaltimento delle macerie che verranno prodotte da tali lavori, onde evitare di incorrere in spiacevoli sanzioni: questa guida potrà tornarti utile!

 

Normativa smaltimento rifiuti da costruzioni e demolizioni (tra cui macerie edili)

Ma qual è la normativa di riferimento per lo smaltimento delle macerie edili?

L’intera materia è regolata dalla legge di riferimento in campo ambientale: il Testo Unico ambiente (D. Lgs. 3 aprile 2006 n.152).

Tale normativa prevede che tutti i rifiuti prodotti a seguito di interventi edilizi debbano essere smaltiti da chi li produce, sia che si tratti di un’impresa edile che di un privato. Ciò significa che se un privato effettua dei lavori nella propria abitazione, l’obbligo di smaltire i rifiuti edili spetti lui stesso. Se, invece, il privato affida i lavori ad un’impresa, lo smaltimento spetta a quest’ultima.

 

Come funziona lo smaltimento delle macerie edili?

Lo smaltimento delle macerie edili viene gestito in maniera differente sulla base del soggetto che li produce:

Se il soggetto è un privato, generalmente il servizio è gestito dal Comune, che mette a disposizione dei cittadini apposite aree, le cosiddette piattaforme ecologiche. Se il comune non è dotato di tale servizio occorre fare riferimento ad un’impresa specializzata.

Se invece a produrre le macerie edili è un’impresa, vige l’obbligo di conferirli in un impianto di recupero/trattamento autorizzato. Risulta pertanto necessario rivolgersi ad aziende specializzate nello smaltimento, come Ambeco, iscritte all’Albo Nazionale dei Gestori Ambientali in grado di seguirti in ogni fase di questo delicato processo di gestione.

Prima ancora del conferimento presso l’impianto di recupero, è necessario effettuare un’apposita analisi di classificazione del rifiuto. Si tratta di uno strumento a tutela di produttore, trasportatore e impianto di destino e che consiste in un’analisi chimico-fisica del rifiuto al fine di determinarne eventuale pericolosità. Ambeco, grazie ad un’offerta integrata, è in grado di supportarti anche nell’analisi di classificazione del rifiuto.

 

Quanto costa lo smaltimento macerie edili?

Il prezzo del servizio di smaltimento macerie edili, generalmente espresso in base al peso in €/tonnellata, può variare in base all’area geografica, alle quantità di rifiuti edili da smaltire, ma non solo.

All’interno del preventivo che valutate per lo smaltimento macerie dovete tenere conto che, oltre al costo per lo smaltimento, sia incluso o meno il costo del trasporto o eventuale noleggio del mezzo utilizzato per il trasporto e conferimento presso impianto di destino. Ambeco ad esempio, grazie alla consolidata esperienza nel settore, è in grado di offrire un servizio completo: dal ritiro presso il cantiere (operiamo in tutta la Lombardia e aree limitrofe) quindi trasporto e conferimento presso il proprio impianto o di un impianto convenzionato, il tutto in totale sicurezza e rispetto delle normative vigenti.

Ambeco offre anche la possibilità di gestire esclusivamente il servizio di trasporto macerie edili, se ad esempio avete già preso accordi con un centro di conferimento autorizzato.

 

Cosa significa affidare i propri rifiuti edili ad Ambeco

Affidare la gestione delle proprie macerie edili ad Ambeco significa poter contare su un servizio tempestivo, puntuale e personalizzato, in grado di supportarti in ogni fase del processo di smaltimento rifiuti edili:

  • Ritiro delle macerie, anche nelle aree più difficili da raggiungere (ad esempio i centri storici) con mezzi di elevate dimensioni;
  • Trasporto, attraverso i nostri mezzi e i container, scarrabili con diverse caratteristiche e cubature (da 2 mc a 30 mc)
  • Conferimento presso il proprio impianto o impianti convenzionati di tutti i rifiuti di natura edile, quindi macerie calcinacci ma anche asfalto, guaina bituminosa, plastica, terra da scavo, legno e materiali isolanti, cartongesso, ecc.

 

Cos’aspetti?
Prova tu stesso la qualità del nostro servizio smaltimento macerie, richiedi subito un preventivo!

 

 

 909 total views,  4 views today

Post correlati